Hai un utente “admin”? Uccidilo!

Hai a cuore la sicurezza del tuo sito WordPress? 馃鉅鉅鉅鉅鉅鉅鉅鉅鉅
Ecco, allora non battezzare mai il tuo utente amministratore con lo username “admin”.

WordPress 猫 un sistema open source, spesso oggetto di attacchi da parte di hacker… e proprio “admin” 猫 il primo username utilizzato per introdursi nei siti che intendono bucare.

Controlla: hai anche tu un “admin” fra gli utenti? Se la risposta 猫 s矛, ecco cosa devi fare adesso:

  1. Entra nel backend e facendo uso di un indirizzo email differente a quello associato ad “admin”, registra un nuovo utente, con un nome meno banale ed immediato. Perch茅 ti serve un indirizzo diverso? Perch茅 WordPress non permette a due utenti di usare la medesima email. In ogni caso, potrai cambiare l’indirizzo email del tuo utente in qualunque momento.
  2. Scegli una password robusta. Una password robosta 猫 una password che 猫 sufficientemente lunga (direi almeno 8 caratteri), con minuscole, maiuscole, numeri e caratteri speciali. Il tuo nome, la tua data di nascita o peggio il nome del sito non sono password robuste, tutt’altro!鉅鉅鉅鉅鉅鉅鉅鉅鉅
    鉅鉅鉅鉅鉅鉅鉅鉅鉅
  3. Ricordati di assegnare al nuovo utente creato il ruolo di AMMINISTRATORE altrimenti non ruscirai pi霉 a modificare il tuo sito.鉅鉅鉅鉅鉅鉅鉅鉅鉅
    鉅鉅鉅鉅鉅
  4. Fai logout e poi rifai il login con il nuovo utente che hai creato.
  5. Cancella l’utente “admin”!!!
    鉅鉅鉅鉅鉅鉅鉅鉅鉅
  6. Se vuoi cambiare email, puoi farlo ora.

Tutto chiaro?! Semmai ci sono qui io, se vuoi… 

Sharing is caring!

Articoli simili