Categorie
Freelance-tude

Dove lavorare ad Ancona se sei un freelance

Ciao, post di alto valore sociale, a cui affido il ruolo di mantenere e sollecitare l’interazione fra freelance nella mia zona per costruire una specie di mappa dei luoghi adatti allo smart working.

Ho scritto e detto più volte in ogni dove nel web e sui social che la freelance-itudine è uno status che a me piace moltissimo, per tutta una serie di vantaggi più o meno noti, più o meno detti e ridetti e mai (forse!) tornerei ad essere una dipendente (anche se per l’INPS lo sono stata solo 10 mesi in 23 anni di lavoro).

Freelance-tude spesso però è il sinonimo esatto di solitudine, chiusi in casa e con il pigiama h 24, in uno stadio avanzato di semi abbandono dell’aspetto umano.

Altrettanto spesso, quindi, io sento la necessità di uscire dalle 4 mura del mio ufficio domestico itinerante (ovvero la mia scrivania Ikea tanto agognata e dotata di ruote piroettanti, per cambiare stanza e prospettive, o almeno avere l’illusione di farlo, al bisogno).

Così in questi ultimi anni sono andata alla ricerca – abbastanza compulsiva, direi – di posti più o meno vicino a casa dove poter lavorare in mezzo ad altri esseri umani. Un coworking, penserai. No: luoghi e locali più informali, del tutto occasionali e poco impegnativi.

L’elenco che segue è una lista non completa – spero partecipativa e in costante aggiornamento – per raccogliere i posti dove poter lavorare in relativa tranquillità, e che mettano a mia disposizione tre cose fondamentali per il mio lavoro, ovvero wi-fi gratuita, un tavolo e una sedia.

1. Ristorante Svedese – IKEA Camerano

Orario continuato dalle 10 alle 20, wi-fi gratuita. Costo zero: nessuno viene a chiedervi la consumazione, ho visto gente portarsi cibo da casa. Io preferisco la loro colazione, le insalatone e saltuariamente le loro polpette (sì, con la marmellata!). La colazione con super sconto ai possessori di Ikea Family o Business (ovvero cappuccino + brioche + spremuta bio a 1 euro entro le 11 del mattino) è un must. Molte volte mi fermo anche a pranzo. La cosa bella è che non sono sola: ci trovo sempre molti liberi professionisti che lavorano lì o che sfruttano quello spazio per incontrare clienti. Per me resta il top, sia per la qualità della wi-fi (anche se ha restrizioni sui contenuti), sia per il cibo (non è da chef stellato, ma non è male se sai cosa scegliere). Piccola parentesi sulla restrizione sui contenuti: stavo facendo una ricerca per un’azienda produttrice di vino… e niente: i siti classificati come “alchol” non sono navigabili e la rete vi espelle proprio! Ma a parte questo, nulla da eccepire.

2. Informagiovani Ancona

L’Informagiovani di Ancona. Super mega sala attrezzata per conferenze e seminari, che ha visto nascere e da sempre ospita il WordPress Ancona Meetup, l’Informagiovani apre le porte anche a chiunque voglia andare lì e appoggiarsi per lavorare. All’ingresso vi viene consegnata una password per la wi-fi, quindi dovete registrarvi tutte le volte. La connessione è buona e l’ambiente è accogliente. Inoltre state praticamente in centro (Piazza Roma) e avete a disposizione sia la bellezza naturale del Centro Storico, sia lo svago dei negozi fighi del Corso. Costo zero.

3. Zazie

Questo locale si trova in centro, non lontano dall’Informagiovani, in prossimità dell’ingresso dell mercato coperto.

Non è il solito bar, non è il solito ristorante, non è la solita pasticceria: è un laboratorio di creazioni di frutta e di verdura, dolci e salate, fredde e calde.

Zazie Ancona ha ospitato una delle riunioni del WordPress Meetup Ancona: è così che ho conosciuto e sperimentato il luogo e la connessione wi-fi.

Al piano superiore c’è una stanza più intima e raccolta dove si lavora egregiamente sorseggiando

4. Zucchero a Velò

Zucchero a Velò. È uno dei locali più carini e particolari di Ancona. Si trova in via Torresi (molto vicino a piazza Ugo Bassi), è un luogo di ritrovo per colazioni, brunch, pranzetti e apericene vegani e vegetariani. C’è la wi-fi free, e potrete lavorare in tranquillità sorseggiando un sano estratto di frutta e verdura.

5. Mc Donald’s (Torrette – Baraccola – Osimo Stazione)

Ci sono due inconvenienti se vai a lavorare con il PC al Mc.

Il primo: non in tutti i locali hanno una postazione tecnologica (quelle per la ricarica del cellulare, per intendersi, dove trovi prese USB ma soprattutto prese di corrente elettrica, fondamentale se la batteria del PC dura poco.

Il secondo: quando esci dal Mc, odori inevitabilmente di patatine fritte e se devi incontra qualcuno, non è il miglior biglietto da visita…

Per il resto, di mattina e in generale durante la settimana non è nemmeno troppo caotico.

Altri posti/locali da suggerire?

Hai altri luoghi da suggerirmi dove poter lavorare e sorseggiare un caffè, un centrifugato o uno stuzzichino? Partecipa alla mappatura dei luoghi adatti allo smart working!

Ultimo aggiornamento:

Share the love

Di Margherita Pelonara

WordPress FrontEnd Designer.
Co-founder e Organizer di WordPress Meetup Ancona.
Make-up addicted.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.